Migliorare la postura dormendo

7 giu 2016 | News

Scopri come fare:

  • Innanzitutto non dormire mai meno di sei ore a notte, ovvero niente ore piccole per un sano risevglio. I cicli di veglia/sonno sono regolati anche con un minino di sei ore di riposo, ma se riposi meno di questa soglia puoi avere cefalee, cali di concentrazione ed altro durante la giornata molto più facilmente.
  • Scegli un materasso adatto. Il migliore resta quello di lattice perché rappresenta quanto di più conformabile al nostro corpo esista sul mercato. Se opti per un materasso a molle, ricorda almeno di non sceglierlo troppo morbido o molto basso, poiché non ti darebbe il giusto sostegno per mantenere la schiena in posizione corretta.
  • Molti dicono che la postura sia lo specchio della salute. Nulla di più vero se si considera che i muscoli e le ossa
    si adeguano alla posizione che assumiamo maggiormente, con tutte le conseguenze del caso.
    Ricorda quindi che cercare una postura corretta prima di addormentarsi è il minimo per assicurarsi un buon riposo.
  • Se soffri di cervicale o ti alzi spesso con il torcicollo forse può dipendere dal cuscino, troppo alto o troppo basso per la tua schiena. Per evitare problemi ulteriori prova a cambiarlo sostituendolo con i cuscini di lattice che sostengono la nuca ma rilassano il collo e la testa, conformandosi meglio a quella zona.
  • Abbi cura a non sovrapporre il corpo alle braccia o alle gambe nella postura che assumi quando stai per addormentarti e assicurati che ogni arto sia libero di muoversi per i cambi di posizione: non essendo vigile non potrai controllare che la nuova postura sia corretta ma se sei libero da ostacoli potrai evitare di annodarti al lenzuolo interferendo sulla circolazione.
  • Non sottovalutare l’effetto benefico del sonno e della postura corretta durante questo. Se infatti hai problemi di schiena c’è una posizione che allevia molto il dolore ed è quella di fianco (solitamente destro). Un cuscino ben calibrato rispetto all’altezza della spalla favorisce il rilassamento della colonna vertebrale.
  • Se prefrisci dormire a pancia in su assicurati che il cuscino non sia troppo alto, ma se preferisci il lato (sinistro o destro che sia) ricordati di utilizzare un cuscino alto e sostenuto. Dovrà compensare infatti lo spazio tra testa e spalla per evitare che s’irrigidiscano i muscoli del collo su quel lato.
  • La peggiore delle posizioni è quella pancia in giù: oltre ad affaticare la respirazione poiché comprimi con il tuo peso i polmoni, in questa postura, con qualsiasi cuscino o peggio ancora senza alcun sostegno sotto le testa, vai a sforzare maggiormente la zona cervicale con conseguente dolore locale o mal di testa al mattino.

Qualsiasi sia la vostra esigenza potete rivolgervi alla Saniplant Ortopedia Sanitaria Roma Eur, il nostro staff è composto di tecnici specializzati che possono assistervi al meglio nella scelta del PLANTARI ARTIGIANALI o della soletta commerciale.

Presso la nostra sede di Via Benedetto Croce, 81 a Roma potete effettuare l’analisi plantare dei piedi mediante impronta carbonica e esame computerizzato (baropodometro), e vi sapremo indicare cosa è meglio per il vostro caso.

Per maggiori informazioni puoi contattarci telefonicamente allo 06/64.00.68.52 oppure inviandoci una mail

Puoi visualizzare qui i nosti plantari artigianali

contatti

CATEGORIE

SEGUICI SUI SOCIAL

Ti potrebbe anche interessare:

Busto ortopedico per la Scoliosi

l giorno d’oggi, il busto ortopedico per la scoliosi si presta come il migliore rimedio per correggere e risolvere questa patologia. Particolarmente indicato per forme intermedie di scoliosi, il busto ortopedico consente di svolgere le normali attività quotidiane... leggi tutto

utilizza il seguente modulo contatti, risponderemo nel più breve tempo possibile.

N

Consigli

 

N

Dubbi

 

N

Informazioni

 

N

Richieste

 

N

Prenotazioni

 

3 + 12 =

[icon headphone] 06/64.00.68.52

[icon mail]  info@saniplant.it

[icon pin]  Via Benedetto Croce, 81 Roma


Saniplant S.r.l.s. – P.Iva 13255351002 | Sito Web realizzato da: NovaTS

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI

Condividi questo post con i tuoi amici!