Fascite plantare: gli errori che la favoriscono e i plantari ortopedici che l’alleviano

20 set 2016 | News

Alcune abitudini di camminata o relative alle calzature sono dannose per la salute degli arti inferiori: scopriamo come correggerle!

La moda a volte aiuta a sentirsi più belli ma non sempre a diventare più sani e, allora, ben venga una valutazione degli accessori e delle scarpe da indossare, per evitare di passare dalle calzature moda alle scarpe con plantari ortopedici su misura, già in giovane età!
Da diverse ricerche scientifiche, riportate anche su vari siti di divulgazione, provengono i consigli per la salute di gambe e piedi, che si intrecciano con le considerazioni sulla moda, le calzature e le posture errate che possiamo prendere ogni giorno.

Le calzature ideali e quelle inopportune, per la salute dei piedi

A parte per chi calza le scarpe ortopediche su misura o plantari realizzati dall’ortopedia sanitaria, la scelta delle calzature è importante per capire quali siano le conseguenze di un continuo camminare con le scarpe “sbagliate”.
Le ballerine, le infradito e gli stivali piatti, ad esempio, se portate in modo continuativo, possono portare delle infiammazioni alla fascia plantare, dato che non offrono ammortizzazione e sostegno al tallone.

La fascite plantare è un’infiammazione del tendine che collega il calcagno alle dita, creando l’arco del piede. Tale malattia è causa di un dolore persistente mentre si cammina e, per questo, è necessario prevenire la fascite plantare tramite delle calzature adeguate, meglio ancora mediante dei plantari ortopedici su misura, che ormai sono realizzati in materiali molto comodi e in dimensioni quasi “invisibili”, adatti ad essere inseriti in ogni tipologia di calzatura, anche nelle ballerine.

Non è, certo, detto che non si possano calzare tali scarpe ma l’ideale è alternarle il più possibile con scarpe dotate di un minimo di tacco e sostegno del tallone. Nel percorrere dei lunghi tragitti, vanno evitate le scarpe troppo piatte, che tendono a stressare il tendine.
Anche le scarpe troppo strette possono creare delle problematiche, oltre che per la circolazione degli arti inferiori, anche per la postura errata durante il cammino. Oltretutto, gli stivali che spesso per moda vengono indossati con fodera di pelliccia oppure in estate senza calzini, possono anche provocare la comparsa di funghi della pelle.

Fascite plantare, come affrontarla

Si manifesta tramite un dolore abbastanza forte, questa infiammazione delle fibre muscolari che si trovano proprio sotto al piede. I sintomi sono sostanzialmente manifesti tramite questa persistente e pungente sofferenza della muscolatura. Va affrontata in tempi brevi, per evitare che sorgano delle conseguenti anomalie nella morfologia del piede, ovvero che si crei una sporgenza ossea nel tallone!

Questa sporgenza è detta spina calcaneare e crea un ulteriore dolore nel tallone, come una pungente fitta continua durante la camminata. Le cause che possono portare alla fascite vanno ricercate spesso nella pratica di sport e sforzi frequenti a livello di corsa, calcio, basket ma anche di errate calzature e appoggio non corretto del piede durante la camminata.

Il passare degli anni può portare ad una situazione di carico del peso sulla pianta del piede e provocare, così delle forti infiammazioni delle fibre muscolari. A questo proposito, è fondamentale ricordare che il sovrappeso può essere una causa importante per molte patologie del piede e non bastano plantari ortopedici su misura o scarpe apposite, se non si inserisce un programma di corretta dieta per i soggetti obesi.

Rimedi alla fascite plantare

Nel momento in cui compaiono i sintomi del dolore sotto il piede, è necessario prima di tutto porre a riposo il piede stesso, astenendosi dall’attività sportiva o di fatica, oltre a recarsi per un consulto con dal proprio medico di base, per una valutazione accurata della situazione. Nelle fasi più acute sono utili anche alcuni esercizi di stretching del piede, per favorire la distensione della muscolatura plantare.

I plantari ortopedici per la fascite

La prevenzione della fascite plantare passa attraverso i plantari artigianali su misura, creati per alleviare ogni fatica del piede tramite dei sistemi di plantari realizzati in base alla propria struttura e alla camminata – è consigliato l’esame baropodometrico.

Ovviamente, soprattutto nella fase di comparsa della patologia, si predispone un plantare ortopedico specifico, realizzato per garantire il sollievo dal dolore e assorbire i traumi durante il cammino, in tutte le zone che vengono indolenzite dalla fascite plantare. I plantari e le solette vengono inseriti in ogni tipologia di scarpe e ciabatte, fornendo un sollievo immediato al paziente.

Realizzazione di un plantare ortopedico su misura

La Sanitaria Saniplant a Roma Eur è altamente specializzata nella creazione di plantari artigianali, oltre alla vendita di diversi ausili ortopedici o supporti come carrozzelle (sedie a rotelle) e deambulatori, letti ortopedici, calzature ortopediche, busti, tutori, protesi ortopediche e diversi altri articoli dedicati al benessere, sia in prevenzione che nella fase di cura ortopedica e fisiatrica.

Nel nostro laboratorio ortopedico a Roma Eur, provvediamo alla realizzazione di plantari ortopedici confortevoli, secondo indicazioni specialistiche e con materiali anallergici – come per i plantari ortopedici in lattice, silicone e pelle. Tali materiali naturali consentono la traspirazione del piede e la facilità di movimento all’interno della scarpa.
Di regola vengno modellati dopo l’esame baropodometrico, ovvero l’esame della camminata e l’analisi plantare dei piedi mediante impronta carbonica, effettuato presso la nostra sede dell’ortopedia sanitaria all’Eur.

Il nostro laboratorio è formato da tecnici specializzati in grado di assistervi al meglio nella scelta e realizzazione del plantare artigianale o della soletta, in caso di prevenzione.

Ortopedia sanitaria in convenzione ASL – Regione Lazio

Diversi ausili sanitari come i plantari ortopedici artigianali sono richiedibili mediante una prescrizione e richiesta ASL: l’ortopedia sanitaria a Roma Eur garantisce assistenza sulle pratiche burocratiche post visita che riguardano tali richieste di plantari e scarpe ortopediche su misura.

L’ortopedia sanitaria è convenzionata con le ASL del Lazio riguardo alla fornitura dei presidi ortopedici agli aventi diritto. Nella maggior parte dei casi vengono erogati dalla ASL, previa prescrizione medica, plantari artigianali e calzature.

Per ogni supporto, chiedi informazioni sui nostri plantari ortopedici artigianali a Roma Eur.

La selezione di plantari di ortopedia sanitaria da proporre al pubblico, è basata sull’attività del laboratorio ortopedico, attivo per la produzione artigianale di presidi e supporti ortopedici su misura. Siamo specializzati anche nella realizzazione di scarpe ortopediche, dedicate al completo benessere e alla salute del piede.

La sede di Saniplant Ortopedia Sanitaria si trova in via Benedetto Croce 81 a Roma Eur, facilmente raggiungibile anche dalla zona Laurentina, la zona di Ostiense San Paolo, Viale Marconi e dal quartiere Ardeatino.

Per maggiori informazioni e preventivi sui plantari ortopedici artigianali su misura, contattate l’ortopedia sanitaria a Roma Eur telefonicamente allo 06 64006852 oppure inviandoci una mail

Puoi visualizzare qui i nosti plantari artigianali

contatti

CATEGORIE

SEGUICI SUI SOCIAL

Ti potrebbe anche interessare:

Busto ortopedico per la Scoliosi

l giorno d’oggi, il busto ortopedico per la scoliosi si presta come il migliore rimedio per correggere e risolvere questa patologia. Particolarmente indicato per forme intermedie di scoliosi, il busto ortopedico consente di svolgere le normali attività quotidiane... leggi tutto

utilizza il seguente modulo contatti, risponderemo nel più breve tempo possibile.

N

Consigli

 

N

Dubbi

 

N

Informazioni

 

N

Richieste

 

N

Prenotazioni

 

8 + 10 =

[icon headphone] 06/64.00.68.52

[icon mail]  info@saniplant.it[icon pin]  Via Benedetto Croce, 81 Roma

Saniplant S.r.l.s. – P.Iva 13255351002 | Sito Web realizzato da: NovaTS

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI

Condividi questo post con i tuoi amici!