Corretta postura e plantari ortopedici: le regole di base

17 mar 2017 | News

Qual è la corretta postura in piedi o camminando? Quali plantari possono migliorarla? Piccole e semplici domande che aiutano nella prevenzione e nella cura di mal di schiena, patologie della caviglia, del ginocchio o plantari.

Già, perché una corretta postura non è solo quella che prendiamo mentre stiamo seduti davanti al PC oppure dormendo. Anche durante il cammino o stando in piedi, è fondamentale seguire le regole di una giusta posizione, che può essere supportata anche da plantari ortopedici specifici, in grado di fornire un appoggio corretto alla camminata o alla sosta.

Postura e mal di schiena: i plantari quando camminiamo male

Una posizione precisa del corpo quando si siede o si cammina è la prevenzione migliore per evitare futuri disturbi dell’apparato osteo-articolare o muscolo-scheletrico. Questo accade perché una postura scorretta si ripercuote sulla posizione della colonna vertebrale, collegata con tutti gli organi del corpo: risente delle posizioni sbagliate della schiena e le ripercuote su tutto il resto del corpo, di conseguenza.

Risulta, così, importante mantenere una ottimale postura anche quando camminiamo o corriamo. Inoltre, è bene valutare che anche i nostri stati emotivi incidono sulla postura, quindi ansia e stress possono influire su una camminata troppo veloce o strascicata, una muscolatura contratta dalle tensioni o abitudini scorrette di posturologia.

Al di là delle somatizzazioni da stress, che possono aiutare verso la temuta deformazione del sistema muscolare, si può comunque agire già sugli atteggiamenti errati quando si cammina o si sosta in piedi.

In piedi: la postura giusta per evitare dolori alle articolazioni

Quando ci si trova in fila in piedi, in attesa del bus oppure se si lavora molte ore senza sedersi, è importante tenere le spalle ben dritte e i muscoli dell’addome in grado di estendersi, aumentando la capacità di respirare come dobbiamo.

Il peso del corpo va caricato su entrambe le gambe, evitando di aggravarlo su una gamba sola, così come si devono sfuggire situazioni in cui una borsa troppo pesante gravi sempre dallo stesso lato.

In tal modo, scorretto, si rischiano dolori alla schiena non da poco, se si perdura con spalle basse, carichi sbilanciati e sedere mai contratto. Già, perché anche i glutei vanno sforzati e rinforzati, durante il cammino o la sosta.

Inoltre, per le donne, è sbagliato portare tacchi alti e rimanere molto tempo in piedi: se non sono scarpe dal tacco largo, con un appoggio abbastanza esteso, si rischiano problemi di circolazione oltre che di postura e carico sbagliato sulle articolazioni.

In tal caso, l’utilizzo dei plantari ortopedici su misura, è importante per creare un appoggio corretto e morbido, su cui il piede può avvantaggiarsi

La postura mentre si cammina

Camminare fa bene alla circolazione e anche allo spirito, oltre che alla muscolatura e alle articolazioni inferiori. Questo si sa ma… come camminare correttamente? È importante guardare dritto davanti a sé, senza testa bassa o troppo in aria. La testa e il collo disallineati comportano a lungo andare l’infiammazione dei muscoli cervicali – che, inoltre, spesso sono caricati da chi lavora molto al PC oppure contraendo le spalle.

La camminata deve essere fatto con un appoggio sicuro, eseguendola prima con il tallone e poi con la punta del piede. Quando si cammina “in punta di piedi” si rischiano problemi a livello podologico e circolatorio.

Una scorretta postura può portare a cervicalgie, lombagie, tendiniti, dolori articolari, sciatiche, nevralgie, arrivando persino a coinvolgere il sistema digestivo con ernie iatali o acidità gastrica!

E qui entrano in gioco le giuste calzature, che siano di qualità o magari scarpe ortopediche, e l’utilizzo di plantari ortopedici su misura.

Piedi, plantari e possibili patologie della camminata sbagliata

Sappiamo che il piede, collegato alla gamba tramite legamenti, muscoli e articolazioni si muove in modo completo, mettendo in azione ogni elemento per collegarsi fino alla colonna vertebrale e all’articolazione mandibolare, addirittura!

Per questo un appoggio scorretto del piede al terreno, può ripercuotersi su tante altre componenti corporee determinando tensioni e dolori, dalle cefalee alla sciatalgia, fino a difetti di masticazione, vizi di appoggio plantare, rotazione del bacino e atteggiamenti scoliotici.

La postura corretta del piede e della camminata è fondamentale per un corretto equilibrio del corpo, rispettando un sistema posturale complesso.

Nel caso in cui il piede non appoggia il peso in modo fisiologico e i carichi siano sbilanciati, per evitare infiammazioni di ossa e articolazioni, viene prescritto un plantare ortopedico su misura.

Eviterà che la caviglia si sforzi, favorirà l’equilibrio e migliorerà la situazione posturale.

Questa ortesi podalica, spesso viene realizzata per pazienti che già soffrono di patologie come tallonite, tendinite, metatarsalgia, piede piatto, cavo o fascite plantare.

In molti casi, però, è un investimento sulla propria salute plantare anche per chi si trova in fase di sviluppo come gli adolescenti e i bambini, per chi lavora molte ore in piedi o per gli sportivi.

Il plantare è consigliato anche a chi soffre di calli e duroni sotto i piedi, causati da una pessima distribuzione del carico corporeo sotto la pianta del piede. La correzione dell’appoggio podalico tramite plantare ortopedico, aiuterà anche i calli a sparire nell’arco di qualche mese.

Inoltre, potrà aiutare anche chi mantiene la postura in piedi per molte ore, evitando l’indurimento dei polpacci.

Il laboratorio Saniplant per i plantari ortopedici su misura

I nostri plantari ortopedici vengono realizzati dopo una corretta valutazione del tecnico ortopedico, collaborando con il medico che li prescrive, dove ciò accada.

Si esegue un esame baropodometrico per l’analisi della camminata e della postura, oltre ad una rilevazione dell’impronta del piede, un calco che permette di ottenere una riproduzione esatta del piede, tramite una schiuma appositamente predisposta.

Questa procedura è fondamentale per realizzare un plantare ortopedico funzionale, tramite materiali di alta qualità lavorati tramite termoformatura, con il calore, e poi raffreddati, fresati e puliti per dare vita ad un ortesi plantare corretta ai fini della statica del piede.

I plantari vengono realizzati con materiali di alta qualità, comodi, ipoallergenici e traspiranti per ogni esigenza.

Il servizio di realizzazione plantari artigianali viene svolto dal laboratorio ortopedico a Roma Eur, da tecnici ortopedici laureati e qualificati per la lavorazione dei plantari ortopedici, che utilizzano strumenti tecnologicamente avanzati per le soluzioni di cura, prevenzione e riabilitazione dei pazienti.

Il laboratorio presso la nostra sede dell’ortopedia sanitaria a Roma Eur, dà vita anche a diversi articoli ortopedici e presidi come scarpe ortopediche, protesi, busti, ausili per la cervicale e presidi sanitari compresi nel nomenclatore ASL della Regione Lazio – diversi articoli ortopedici e plantari su misura possono essere richiesti con il rimborso ASL presso la sede di Roma Eur.

Inoltre, la Sanitaria Saniplant è specializzata vendita e noleggio di ausili ortopedici come nel caso dell’affitto di sedie a rotelle o carrozzelle, deambulatori, letti ortopedici e altri presidi sanitari.

Per ogni informazioni sui nostri plantari artigianali su misura, contatta la sede della Saniplant a Roma Eur.

Qualsiasi sia la tua esigenza potete rivolgervi alla Saniplant Ortopedia Sanitaria Roma Eur, il nostro staff è composto di tecnici specializzati che possono assisterti al meglio nella scelta del PLANTARI ARTIGIANALI o della soletta commerciale.
Presso la nostra sede di Via Benedetto Croce, 81 a Roma potrai effettuare l’analisi plantare dei piedi mediante impronta carbonica e esame computerizzato (baropodometro), e ti sapremo indicare la migliore soluzione.

Per ottenere dei preventivi sui plantari ortopedici artigianali contatta l’ortopedia sanitaria a Roma Eur presso seguenti recapiti:
Tel 06 64006852
e-mail: info@saniplant.it

La sede di Saniplant Ortopedia Sanitaria si trova in via Benedetto Croce 81 a Roma Eur, facilmente raggiungibile anche dalla zona Laurentina, il quartiere di Ostiense San Paolo, Viale Marconi e dal quartiere Ardeatino.

Puoi visualizzare qui i nostri plantari artigianali

contatti

CATEGORIE

SEGUICI SUI SOCIAL

Ti potrebbe anche interessare:

Busto ortopedico per la Scoliosi

l giorno d’oggi, il busto ortopedico per la scoliosi si presta come il migliore rimedio per correggere e risolvere questa patologia. Particolarmente indicato per forme intermedie di scoliosi, il busto ortopedico consente di svolgere le normali attività quotidiane... leggi tutto

utilizza il seguente modulo contatti, risponderemo nel più breve tempo possibile.

N

Consigli

 

N

Dubbi

 

N

Informazioni

 

N

Richieste

 

N

Prenotazioni

 

9 + 11 =

[icon headphone] 06/64.00.68.52

[icon mail]  info@saniplant.it[icon pin]  Via Benedetto Croce, 81 Roma

Saniplant S.r.l.s. – P.Iva 13255351002 | Sito Web realizzato da: NovaTS

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI

Condividi questo post con i tuoi amici!