Il busto per la schiena è un utile aiuto per risolvere problemi ortopedici, patologie e posture scorrette.

Quante  volte ti è capitato a fine giornata di avvertire un dolore alla schiena?

Lavoriamo, guidiamo, guardiamo la tv sul divano, solleviamo pesi; in ogni azione che svolgiamo nella nostra vita quotidiana stiamo potenzialmente assumendo una postura sbagliata.

È tendenza comune associare i dolori vertebrali all’avanzare dell’età o ai lavori pesanti. Sbagliato! Anche chi svolge un lavoro sedentario ha la tendenza a sviluppare posture scorrette.

Pensaci bene, quanto tempo passiamo ricurvi davanti al computer, allo smartphone o alla televisione? Sia i lavori pesanti che i lavori sedentari rischiano di compromettere la corretta postura, generando dolori muscolari e articolari, che se trascurati possono dar vita a problemi ancor più seri, come lombalgie posturali.

I busti ortopedici possono essere un ottimo supporto per mantenere una postura sempre corretta e risolvere problemi ortopedici o patologie: scopri con noi quando è necessario utilizzare il busto ortopedico.

Busto per la Schiena: in quali casi usarlo?

I busti ortopedici sono consigliati a diverse tipologie di pazienti a seconda del disturbo di cui soffrono e dello stile di vita condotto. In particolare, il busto per la schiena è consigliato a:

  • Pazienti con patologie come scoliosi, cifosi, ernia del disco, osteoporosi, lombocruralgia;
  • Pazienti che abbiano subito traumi come frattura delle vertebre dorso-lombari;
  • Chi svolge lavori pesanti;
  • Lavoratori domestici e chi fa giardinaggio;
  • Chi svolge lavori sedentari che richiedono molte ore seduti, in macchina o davanti al computer.

Noi di Saniplant siamo un’azienda specializzata nella realizzazione di presidi ortopedici fra cui busti per schiena.

Progettato per mantenere la tua schiena in posizione eretta, il nostro busto ortopedico riduce il peso e la tensione sulle vertebre lombari, alleviando fastidio e dolore di chi li indossa. La sua utilità è data dalla capacità di scaricare il peso dalle costole alle vertebre dorsali direttamente al bacino: in questo modo si riduce il peso sulle vertebre lombari.

Possono essere progettati di diversi tipi:

  • con stecche, consigliati a pazienti che hanno patologie o subito un trauma;
  • rigidi o semirigidi;
  • busti ortopedici dinamici per chi svolge lavori pesanti. Questi dispositivi medici avvolgono l’addome e generalmente hanno una o due cinture a strappo per essere fissati.

Studiati per garantire il massimo sostegno senza essere invasivi e progettati in modo da risultare leggeri e confortevoli una volta indossati, consentiranno libertà di esecuzione dei movimenti.

Busto Per Schiena: come scegliere quello più adatto alle tue esigenze

Il busto per la schiena può cambiare a seconda delle esigenze di chi lo indossa. Per questo, una volta  sentito il parere di un medico, al momento dell’acquisto è importante farsi consigliare sempre da personale specializzato, in quanto è fondamentale che questo sostegno non provochi dolore o sia di impedimento nell’esecuzione dei normali movimenti della schiena e del tronco e non blocchi la circolazione del sangue.
Hai bisogno di un busto per la schiena? Per maggiori informazioni e preventivi di spesa per busti ortopedici su misura, contatta Saniplant presso seguenti recapiti: Tel 06 64006852 | e-mail: info@saniplant.it

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI

Condividi questo post con i tuoi amici!